LEONARDO MANETTI: il poeta contadino



Vino


Riposa nell’inverno,

piange in primavera,

nasce d’estate.

Tra i profumi dell’autunno

l’aria di festa trionfa

in canti stonati e balli vivaci.

Tenere gambe percorrono il filare

mentre dolci mani sui tralci

raccolgono morbidi grappoli.

Vellutati chicchi nel paniere

saltano in una danza tribale,

lenta la discesa nel cassone.

Frutti respirano nel trasporto,

succhi sognano nel pigiato,

fermenti si svegliano nel tino.

Zuccheri mutano in alcol,

acidi diventano più delicati,

il corpo si veste di rotondità.

Cresce nelle doghe di legno,

invecchia in bottiglie di vetro,

vive dentro di noi.


***


Giaggioli


Fiori del paradiso

scesi sulla terra

vestono campi

lasciati in disparte.

Corpi sinuosi

di steli eretti

ballano lenti

musiche di essenze.

Ali cromatiche

sfumate dalle api

formano arcobaleni

di arte naturale.

Esplodono gioielli

da gemme preziose,

brillanti dipinti che

evocano la primavera.


***


Estate


Un’estate avara di emozione

e scintille infuocate sul mare:

tra le creste delle onde

vorrei provare a nuotare.

Un bagno nei pensieri

naufragati sopra un’isola,

agli occhi di una palma

caduta sulla spiaggia.

Su un’amaca mi distendo

sotto il cielo colorato,

in presenza della luna

ricerco la mia strada.

Scorgo una luce sullo scoglio

e una barca dentro il porto.

Pesco con lunghi remi

ma sul fondale solo sassi.

Le alghe hanno rapito

il mio cuore salmastroso,

arenata è la passione

sulla spiaggia dell’amore.

Sento le parole del sole

scorrere nelle vene all’orizzonte.

Prendo una paletta e un secchiello

per seppellire l’inverno.


poesie estratte dalla raccolta "Il Poeta Contadino" (edizioni NullaDie)

LEONARDO MANETTI

Nato a Firenze nel 1981, fin da piccolo respira il clima operoso dell’azienda di famiglia, a contatto con la terra, prendendovi parte attivamente con l’entusiasmo di cui è capace un bimbo.

Laureato in viticoltura ed enologia, nel 2009 avvia la sua azienda agricola, “Azienda Agricola Manetti Leonardo”. Ha partecipato a diversi concorsi e rassegne di poesia, ottenendo numerosi riconoscimenti.

Nel 2013 ha ideato il Blog Chianti Poesia ed è uscito il suo primo libro di poesie sChianti (Ed. Tempo al Libro). Nel 2014 ha pubblicato la silloge di poesie Gli occhi interiori (Marco del Bucchia Editore) e nel 2017 il libro Poesie in cucina con le ricette di mamma Cristina (Edizioni Helicon). Ha partecipato alla terza edizione del reality di Sky Il Contadino Cerca Moglie.