MARTINA MARIA MANCASSOLA


Martina Maria Mancassola laureata in Giurisprudenza con 110/110 nel 2019 e residente a Verona. Sto attualmente frequentando il secondo anno della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali presso l'Università di Verona. Sono diplomata al V anno di pianoforte presso il Conservatorio Dall'Abaco di Verona.

Grande amante di lettura e scrittura, curo i miei due blog letterari su Instagram:

@stoleggendo.mancassolamartina

@jane_austen_92


Notte

Stanotte

Ho gettato gli occhi al cielo

Nel suo immenso buio

Ho cercato un soffio sfilacciato di luce

Dicono che sia più semplice trovarla nell’oscurità

C’erano tante stelle

Ho provato a congiungerle con il dito

Sperando di decifrarne un messaggio

Come avrei potuto

Se non sono più in grado di leggere

E su questa terra, forse

Non ho mai saputo vivere


***


Dolore

Frequentate il vostro dolore

Allestite un banchetto ed invitatelo a cena

Il dolore è come il sale

Permette di assaporare le pietanze della vita

E al tempo stesso disinfetta le ferite

Talvolta, in ciò che ci fa più male

C’è insita la sua cura


***


Vicoli

Si entra da soli

Nei vicoli - ché la paura è personale

E nessuno vuole di certo la tua -

Ma ci si trova il mondo intero

Tutti incastrati nei propri mattoni

A murare sentimenti