NICOLA RICCIARDI

CONTEST POETICO "PENNINO D'ORO 2021"


Nicola Ricciardi è nato a Maddaloni (CE) il 10/02/1990. Ha vissuto a Pisa dal 2004 al 2006 perché militava in due squadre di calcio. Diplomato in Economia Aziendale. Si arruola nell’Esercito nel 2011 e successivamente nel 2012 transita nella Polizia di Stato. Dal 2013 vive a Genova. Scrive dall’età di quindici anni e nel 2017 pubblica “Aforismi scelti” con PUNTOACAPO EDIZIONI di Novi Ligure. Nel 2019 pubblica “Petali di Poesia” con LIBERODISCRIVERE di Genova. Nel 2021

pubblica “Il Destino di un cane” con GIOVANELLI EDIZIONI di Roma. Ad oggi ha scritto oltre 850 aforismi, oltre 200 poesie, una trentina di piccoli racconti (piccole parabole), un racconto e un saggio sula vita. L'ispirazione, a Dio, all’Amore, al Tempo e tutto ciò che concerne la Vita, è la sua strada. Lettore appassionato di Filosofia, Spiritualità, Teologia, Psicologia, Testi Sacri e Maestri di vita. Scrive perché vive.


- Selezionato nell’Antologia “Tra un fiore colto e l’altro donato” di Aletti Editore.

- Selezionato nell’Antologia “Scrivendo 2020” di Kubera Edizioni.

- Poesia selezionata per calamite al Concorso “Di-Versi” di Poesie Metropolitane.

- Terzo classificato al Premio Internazionale di Poesia “Città di Galatina”.

- Selezionato nell’Antologia Premio di Poesia “Vito Ceccani” 2020 Accademia Barbanera.

- Selezionato nell’Antologia “Racconti Liguri” 2020 Historica Edizioni.

- Segnalazione di merito al Premio “Poesia, Prosa e Arti figurative” e proposta di pubblicazione da Il Convivio Editore.

- Menzione d’onore al Premio Letterario Internazionale Metamorfosi I° Edizione Estate 2020 Lupi Editore.

- Selezionato nell’antologia “Scrivendo Natale 2020” di Kubera Edizioni.

- Attestato di merito al 24° Premio Letterario Internazionale 2020 Trofeo Penna d’Autore.

- Selezione speciale “Premio Internazionale di Poesia inedita Besio 1860”

- Menzione di merito “V Concorso di Poesia IL Tiburtino” Aletti Editore.

- Menzione di merito “XVIII Concorso di Poesie d’Amore Verrà il Mattino e avrà un tuo verso” Aletti Editore.

- Contratto di Pubblicazione Racconto breve “Il Destino di un cane” con Giovanelli Edizioni.

- Selezionato nell’antologia “Alda nel Cuore 2021”.

Ogni volta che ti penso


Un fulmine a cielo aperto

Un vuoto boato nello stomaco

Un brivido istantaneo

Un fremito al cuore

Un attimo senza spazio e tempo

Una visione fulminea

Una scossa all’ anima mia

Un risveglio dalle tenebre

Un fugace attimo nei Cieli

Una lacrima invisibile

Un sorriso spontaneo

L’esplosione di tutte le stelle dell’Universo.


***


A mia Madre


È la prima cosa che ho visto,

la prima gioia che ho scoperto,

la mia più grande realtà che perderò,

ma solo per un po’.


Il mio primo bacio a lei.

Il mio primo abbraccio con lei.

Il mio primo respiro a lei,

il mio primo amore, lei.


Se ci sono aggettivi per descriverti,

suggeriscimi,

se ci sono frasi che non ti ho dedicato,

perdonami.


Quello che provo per te,

non è un semplice affetto o amore verso una madre,

ma molto, molto di più,

di quanto la mia umanità possa fare.


La mia salvezza in questa vita,

Tu,

la mia certezza,

ancora Tu.


Dio non poteva regalarmi qualcosa di più grande,

non ci sarebbe riuscito,

perché una delle sue più grandi opere,

è la Mamma.


Vivi in me,

a volte mi sembra davvero di essere una sola persona,

ma ci ha divisi fisicamente,

per donare il nostro Amore agli altri.


Non esistono parole che riescano a descriverti,

non esistono gesta con cui possa lusingarti,

ed ecco perché ogni volta

io riassumo il mio Amor per te in un unico ed immenso Abbraccio.


***


Quanti giorni


Quanti giorni senza te,

quanti giorni a conservare

i miei sogni per te,

quanti a non meravigliarmi

perché manchi te,

e paragonarti a ognuno di quei sogni,

a ognuna di quelle meraviglie.

Quanti giorni ancora

dovrò aspettare,

quante solitudini ancora

dovrò sopportare.

Nel frattempo colleziono

poesie e musiche e segreti.